Lavarone

Violenza in famiglia: picchia figli e abusa della bimba

Ha picchiato per anni i figli e nei confronti della bambina c'è stato anche un episodio di abusi sessuali, quando aveva 10 anni. Sono le accuse con cui un trentino è stato condannato a 7 anni e 4 mesi di reclusione, con la sospensione della potestà genitoriale e l'interdizione da tutti gli uffici che comportino contatti con minori. La sentenza di primo grado è arrivata con rito abbreviato e secondo l'accusa l'uomo, già noto per episodi aggressivi, avrebbe continuato a maltrattare i figli anche dopo la separazione dalla moglie, che non si era resa conto del suo atteggiamento nei confronti dei bambini. Soltanto anni dopo è stata la figlia, in un momento di crisi, a rivelare l'accaduto e la vicenda ha preso le vie legali. Da allora per l'uomo c'è il divieto di avvicinamento ai figli. (ANSA).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie